Home

Finiture superficiali

Quando selezionate una finitura superficiale per le vostre parti in lamiera, è importante considerare i livelli di resistenza alla corrosione desiderati, lo spessore del rivestimento e come questo avrà un impatto sulle tolleranze e sull'adattamento della vostra parte, e se il materiale della vostra parte e la geometria della superficie sono adatti a quel processo di finitura superficiale. Per saperne di più sulle scelte e i pro e i contro della zincatura, della verniciatura a polvere, della cataforesi e di alcune delle nostre altre finiture superficiali disponibili, consultate la tabella qui sotto o il nostro articolo sulla selezione della migliore finitura superficiale per il vostro progetto - Come Scegliere un a Finitura Superficiale per il Mio Prodotto in Lamiera.

FinishCorrosion ResistanceCoating ThicknessAbrasion Resistance

Verniciatura a polveri

· La resistenza alla corrosione dipende dal tipo di materiale utilizzato e dal processo di pretrattamento

· La superficie deve essere pretrattata prima che la verniciatura a polvere o una parte sia a rischio di corrosione e abbia problemi di adesione

· I trucioli o la copertura incompleta aumentano il rischio di corrosione

· Può variare da 70 a 150μm

· Più spessa della tradizionale vernice liquida

· Migliora l'aspetto

· Vari colori e texture disponibili

· Finitura termopolimerizzata

· La composizione del materiale e il pretrattamento possono migliorare la resistenza all'abrasione

· Crea una finitura dura che resiste bene all'abrasione

Cataforesi

· Buona resistenza alla corrosione

· Fornisce una barriera fisica e chimica alla corrosione

· Tipicamente da 10 a 25μm ma può essere di più

· Spesso utilizzato per aumentare lo spessore superficiale

· Lo spessore di applicazione è uniforme

· Buona durata

· Finitura termopolimerizzata

· Buona longevità

Zincatura

· Fornisce una barriera fisica alla corrosione

· Agisce come un anodo sacrificale per prevenire la corrosione

· Le parti possono subire piccoli danni e rimanere resistenti alla corrosione

· Può variare da 5 a 25μm

·Se usato come mano di fondo per altre finiture, scarsa adesione

· Ideale per superfici dettagliate e non per applicazioni pesanti

· Finitura molto resistente

· Altamente resistente all'abrasione

Anodizzazione

· Buona resistenza alla corrosione

· Comunemente usata per l'acqua salata o per gli ambienti marini

· Varia da 0.5 a 15μm

· Finitura dura, resistente all'usura

· Spesso utilizzata per parti che vengono a frequente contatto con altri materiali

Passivazione

· Buona resistenza alla corrosione tramite uno strato inerte di ossido

· Il processo rimuove il ferro libero dalla superficie lasciando una pellicola di ossido sottile e trasparente

· Non modifica la durata e la resistenza all'abrasione

FinituraAcciaio al carbonioAcciaio inoxAlluminioApplicazioneRequisiti visiviSpessoreResistenza alla corrosione
Finitura lucida  Parti interne o parti con lavorazione successivaBasso Visivo--
Oliatura antiruggine Parti con lavorazione successivaBasso Visivo-24 ore NSS
Spazzolato  InternoMedia visibilità--
Anodizzato Interno / EsternoAlta visibilità0.5 a 15μm-
Micro- lucidatura Interno / EsternoBasso Visivo--
Passivazione Interno / EsternoAlta visibilità0.5 a 15μm-
Zincatura Interno / EsternoBasso Visivo5 а 25μm48 a 94 ore NSS
Cataforesi  Interno / EsternoBasso Visivo10 а 25μm96 ore NSS
Verniciatura a polvere   Interno / EsternoAlta visibilità70 а 150μm480-1000 ore

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Contattaci oggi